DATI ANAGRAFICI

Dott. Ing. LORENZO MEDDI
Nato a Roma il 16/05/1973
Residente in Via Romilia, 3
00149 Roma
E-mail: lorenzmedd@libero.it
Albo degli Ingegneri della Provincia di Roma, n. 21830/A dal 2001
Partita I.V.A. n.: 08084841009
CTU segnato presso il Tribunale Civile di Roma, sezione Ingegneria Civile, Geotecnica

TITOLO DI LAUREA

Ingegnere Civile Geotecnico, laureato nel 2000 all’Università “La Sapienza” di Roma, (prima della riforma Moratti);
Tesi: “Problema dell’interazione tra la piastra, il terreno ed il palo”. Relatore il Prof. A. Burghignoli.
Principali docenti universitari: proff. Croci, Gavarini, Radogna, Ciampi, Calabresi, Ribacchi, Esu, Mongiardini, Ranzo.
Diplomato con maturità scientifica presso il Liceo M. Malpighi di Roma.

ESPERIENZE LAVORATIVE

  • Attualmente impegnato come Capo Cantiere e Preposto per la Sicurezza nell’Impresa Lis Srl a L’Aquila, per conto ANAS Spa, a partire dall’Aprile 2010, nei lavori di costruzione della variante stradale Sud di L’aquila, nel tronco L’Aquila-Navelli, comprendendo la realizzazione del viadotto in acciaio e della galleria artificiale di collegamento tra la SS17 e la SS17Ter e di n.3 rotatorie sulla SS17, per l’ottimizzazione della viabilità tra L’Aquila, Bazzano, Paganica e Onna.

    Giugno 2008-Marzo 2010

  • Impegnato come Capo Cantiere, per conto dell’Impresa REDIM 2002 S.r.l. (Rm):
    Consolidamento delle murature del Passetto di Borgo Pio del XVII° sec., con l’inserimento di n. 27 tiranti passivi: consulenza del Prof. Arch. Paolo Rocchi; Sovrintendenza ai Beni architettonici e per il paesaggio del Comune di Roma: Arch. F. Galloni, Direttore dei lavori: Arch. P. Marchetti;

  • Adeguamento e consolidamento strutturale, restauro e ristrutturazione degli ambienti monastici del Palazzo dei Domenicani del XIV° secolo, nel Complesso di Santa Maria Sopra Minerva, lato Est Pantheon, (Rm):

    - Consolidamento della volta del Refettorio del XV° sec., sottostante la sala dell’Inquisizione “Galileo Galilei”, nella Biblioteca della Camera dei Deputati;
    - Progettazione e realizzazione del nuovo assetto del giardino nel Chiostro Guidetti, del XVIII° secolo;
    - Adeguamento e consolidamento della Sala dei Papi, del XVII° secolo;

    Committenza: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.
    Sovrintendenza ai Beni architettonici e per il paesaggio del Comune di Roma: Arch. Pierdominici, Arch. Fabian;
    Direttore dei Lavori: Ing. Tartaro, Arch. Pascucci
    Progetti strutture: Ing. Antonio Maffey

Giugno-Dicembre 2008

  • Tutor Aziendale presso l’Impresa REDIM 2002 S.r.l.
    Convenzione stipulata con l’Università “La Sapienza “ di Roma, per la formazione di n. 4 laureande in “Restauro e conservazione dei beni architettonici” con il Prof. Arch. Donato Carlea, relativamente ai lavori di ristrutturazione nel Complesso della Minerva; incarico di assistenza all’inserimento in cantiere di n.2 neodiplomate all’Istituto San Michele di Roma, specializzate nel “Risanamento delle murature”.

Giugno 2008

  • Redazione Computo Metrico Lavori di Ampliamento delle Infrastrutture dell’Aeroporto di Sant’Egidio (Pg).

Maggio 2008

  • Aggiudicazione gara di appalto per la realizzazione delle Opere Civili ed in C.A. del complesso “Le terrazze dei Colli”, (Rm) per conto della Max 2000 S.p.a.:
    Committenza: Gruppo Pulcini S.p.a.

Aprile-Maggio 2008

  • Rilievo delle coperture di tutti i complessi scolastici materni ed elementari della Città di Taranto, finalizzato alla progettazione di massima del piano di intervento di installazione di pannelli solari, come da bando di concorso del Comune di Taranto, per conto della SIEL Progetti S.r.l. (Lt).

Marzo 2008-Maggio 2008

  • Capo Cantiere ed Assistente alla Direzione Lavori, impiegato dalla committenza SIEL Progetti S.r.l. (Lt) per chiudere il cantiere avviato con la L.P.M.

Novembre 2006-Febbraio 2008

  • Capo Cantiere nella Società L.P.M. Lacchini Progect Management S.r.l.(Mi):
    - Cantiere di Santa Palomba, Pomezia (Rm): realizzazione del Parco Logistico, per 250.000mq e 80.000mq di capannoni.
    Proprietà: Graniglia & Partners
    Committenza: SIEL Progetti S.r.l. - Yale S.p.a.- Laziale Distribuzione S.p.a.
    Direttore del Cantiere: Geom. Angelo Fabri

Settembre 2005-Ottobre 2006

  • Responsabile di commessa nell’Impresa Max 2000 S.p.a. (Rm):
    - Redazione computo metrico definitivo ristrutturazione Palazzo Mameli (Lt), 3.300 mc;
    - Redazione gare di subappalto costruzione di: 84 appartamenti, 61.000 mc, e di 83 villini, 105.000 mc, al Torrino-Mezzocammino, (Rm): committenza Gruppo Giannini;
    - Rielaborazione progetti costruzione 86 appartamenti in 4 edifici residenziali ad Acilia Saline (Rm), in A.T.I. con la Società Condotte Immobiliare S.p.a., 27.860 mc;
    - Responsabile di Commessa e supervisore in cantiere a Casalbernocchi (Rm), costruzione di 7 villini a schiera su 3 livelli, 3.050 mc;
    - Responsabile di Commessa e Capocantiere a Dragona (Rm), costruzione villa quadrifamiliare su 3 livelli, 1.700 mc;
    Amministratore unico: Dott. Riccardo Cottone.

Settembre-Ottobre 2005

  • Consulenze geotecniche e computometriche per la Martelli S.r.l. (Lt), per realizzazione parcheggio interrato di Via Corridoni (Rm), P.U.P. 273, e per chiusura, chiavi in mano, cantiere di Settecamini-Casalbianco.

Luglio 2004-Agosto 2005

  • Collaborazione come Responsabile di Commessa per l’Intervento residenziale nel piano di zona 41/bis a Settecamini-Casalbianco, per il Gruppo Abbondanza (RM).
    - Controllo, correzione, modifica ed integrazione progetti architettonici, strutturali ed impiantistici, 51 appartamenti in 3 fabbricati, 11.500 mc e centro commerciale realizzato con elementi prefabbricati prodotti dalla CEVIP S.p.a., 3.660 mc;
    - Ufficio acquisti, redazione degli ordini di fornitura e contratti;
    - Programmazione lavori, redazione computi metrici e contabilità generale;
    Responsabile Tecnico: Ing. Paolo Abbondanza
    Direttore dei Lavori: Ing. Paolo Nervi, Arch. Feliciangeli

Maggio-Giugno 2004

  • Collaborazione come ingegnere progettista nella società di ingegneria CO.S.I.A.C. S.pa. (Rm):
    - Modifica progetto costruttivo parcheggio interrato, su 2 livelli, Piazza Fonteiana (Rm) e supervisione sotto il controllo della Commissione di Alta Vigilanza del XVI Municipio del Comune di Roma; P.U.P.110, 90 box;
    - Progettazione opere di sostegno del parcheggio interrato su 3 livelli, Piazza Ledro, (Rm); P.U.P.47, 105 box.
    Direttore tecnico: Ing. Pierpaolo Angelini

Luglio 2003-Aprile 2004

  • Impiegato come ingegnere progettista dall’impresa di costruzioni R.O.I. S.p.a. (Rm)
    - Modifica progetto parcheggio interrato 3 livelli, Largo Pellettier (Rm) e supervisione produzione; P.U.P.315: 180 box e riqualificazione della piazza;
    - Progettazione parcheggio interrato 3 livelli, Via Romanello da Forlì (Rm) e ricostruzione stabili fuoriterra: 100 box, 2000 mc abitabili;
    - Collaborazione progettazione di massima parcheggio interrato su 4 livelli e relativo stabile fuoriterra, uso uffici, da inserire al posto del vecchio rilevato ferroviario adiacente alla Stazione Trastevere, (Rm), 280 box; Arch. Frangipane;
    - Correzione progetto cantierabile palazzina a Nettuno, 15.000 mc;
    Consolidamento strutturale casale in muratura del ‘600 a Tagliacozzo e relativo adeguamento alla normativa sismica.
    Direttore tecnico: Geom. Loreno Palpini; Coordinatore generale: Prof. Ing. Manlio Cianfrini.

Giugno 2001-Giugno 2003

  • Collaborazione come progettista junior nella U.O. Corpo Stradale e Geotecnica, nella sede ITALFERR S.p.a. di Roma, dipendente interinale al 6° liv. di Obiettivo Lavoro

Maggio 2003-Giugno 2003

  • Piano delle infrastrutture ferroviarie strategiche, definite dalla Legge Obiettivo, n. 443/01.

  • Correzione elaborati opere civili progetto preliminare di interramento Stazione Centrale Nodo di Catania

Ottobre 2002-Aprile 2003

  • Coordinazione progettazione opere civili progetto esecutivo raddoppio linea ferroviaria Bologna-Verona, lotto “San Felice sul Panaro-Poggio Rusco”, redatto da: IN.PR.A. s.r.l., CEAS-POLENGHI s.r.l., GAMMAPI s.r.l.

  • Progettazione sottopasso al Km 58+885 della linea ferroviaria Bologna -Verona.
    Coordinatore interno di commessa: Ing. Paolo Pascucci.

Dicembre 2001-Settembre 2002

  • Progettazione esecutiva raddoppio opere civili linea Bologna-Verona, redatto da 3TI-PROGETTI e SELPRO s.r.l.

  • Attività istruttoria appalti “Tavernelle-Crevalcore-San Giovanni in Persiceto” e “Nogara-Isola della Scala” Coordinatore interno di commessa: Ing. Vittorio Campazzi.

Maggio 2001-Giugno 2001

  • Controllo congruità tra i computi ed i progetti opere costituenti linea ferroviaria alta velocità Torino–Milano, inviato in trasferta a Monza da ITALFERR S.p.a., da Roma.
    Responsabile Opere Civili: Ing. Bellotti
    Responsabile U.O. Corpo stradale e Geotecnica: Ing. Stefano Sdoga.

Marzo 2001-Aprile 2001
  • Controllo congruità progetto-computi linea ferroviaria alta velocità Torino-Milano (MI) Giochi Olimpici 2006

  • Studio di ingegneria 3TI PROGETTI s.r.l. (Rm) presso General Contractor consorziato nel C.A.V.To.Mi. a Monza;
    Direttori tecnici: Ingg. Possati, Ingletti, Cepparotti.
    Coordinatori ITALFERR: Ing. Paolo Giglio, Geom. Mario Russo.

Gennaio -Febbraio 2001

  • Collaborazione come progettista strutturale (RM)
    Studio di ingegneria E.C.O.S. s.r.l.
    Direttore tecnico: Ing. Michele Navach.

Ottobre-Dicembre 2000

  • Collaborazione al progetto di riqualificazione area Politecnico e stazione ferroviaria di Bovisa (MI)
    Studio di architettura CO.RI.P. s.r.l.
    Coordinatrice: Arch. Cristina Colletti.

Settembre 2000

  • Monitoraggio spostamenti del muro della collina Quercia del Tasso, al Gianicolo (Rm), Ospedale Bambin Gesù
    COMPAGNIA ITALIANA INGEGNERIA DEI CONTROLLI s.r.l.
    Direttore tecnico: Ing. Elisio Di Stefano.

ATTIVITA’ ED INTERESSI EXTRA-LAVORATIVI

  • Collaborazioni private con studenti universitari e laureandi, per il superamento degli esami e la preparazione all’abilitazione professionale;

  • istruttore di vela in vari circoli italiani;

  • appassionato di modellismo navale dinamico e di aeromodellismo radiocomandato;

  • vivo interesse per le attività equestri.